La designazione prodotto UNI EN 1856-2 2009 per camini metallici
AREA TECNICA

La designazione prodotto UNI EN 1856-2 2009 per camini metallici

13 Giu 2022
0
Filtri >

I requisiti normativi per condotti interni e canali da fumo in metallo

Il complesso mondo delle normative per canne fumarie e dispositivi per smaltimento fumi prevede, tra le altre cose, l’obbligo della marcatura CE per i prodotti di fumisteria in commercio e in particolare per i camini metallici. La norma di riferimento in questo ambito è la UNI EN 1856 del 2009, nello specifico la parte 2 che riguarda i condotti interni, i raccordi rigidi e i canali da fumo metallici (mentre la UNI EN 1856-1 si applica ai sistemi camino monoparete e doppia parete): vediamo nello specifico quali sono i vincoli fissati da questo testo.

 

Normativa UNI EN 1852-2 2009 sistemi fumari: obblighi e vincoli

La norma UNI EN 1856-2 del 2009 esplicita i requisiti di prestazione per camini metallici, con particolare riferimento ai canali da fumo, ai condotti interni flessibili o rigidi e ai raccordi rigidi impiegati per lo scarico in atmosfera dei prodotti di combustione provenienti dagli apparecchi interni. La direttiva dell’Unione Europea ha introdotto la marcatura CE obbligatoria per i prodotti di evacuazione fumi, con l’obiettivo di tutelare la salute degli individui e l’ambiente, garantire la sicurezza dei sistemi fumari e armonizzare le differenti normative in vigore nei diversi Paesi europei.

È stato così istituito l’obbligo di etichetta per camini metallici e canne fumarie, riportante una serie di informazioni tecniche richieste dalla normativa che attestano il rispetto da parte del produttore di molteplici requisiti di isolamento termico, sicurezza anti-incendio, resistenza meccanica e conformità di utilizzo, tutti rigorosamente accertati mediante prove tecniche, controlli di produzione e visite ispettive.

 

I requisiti presenti nella certificazione CE dei camini metallici

La designazione prodotto dei camini metallici in base alla UNI EN 1856-2 2009 esplicita per gli installatori di sistemi fumari e per gli utilizzatori finali i requisiti di prestazione dell’elemento o accessorio del sistema camino, certificando il superamento di specifici test e di prove di laboratorio. Nella designazione prodotto sono presenti:

  • la denominazione o descrizione del prodotto;
  • la norma di riferimento;
  • la classe di temperatura;
  • il livello di pressione (positiva e negativa);
  • la resistenza alla condensa (funzionamento a umido o a secco);
  • la resistenza alla corrosione;
  • il tipo di materiale della parete interna;
  • la resistenza al fuoco da fuliggine e la distanza minima dai materiali combustibili.

 

De Marinis, produttore italiano di sistemi fumari, canne fumarie e camini metallici con sede in Lombardia, ha ottenuto la certificazione CE per tutti i propri prodotti di fumisteria e evacuazione fumi, a garanzia degli elevati standard di eccellenza di ogni singolo pezzo e dei rigorosi protocolli di controllo qualità durante l’intero ciclo produttivo.

Scopri tutti i prodotti De Marinis

Condividi la notizia

Ti potrebbe interessare anche...

comignolo-terminale-canna-fumaria-tipologie-modelli-demarinis.jpg
01 Giu
AREA TECNICA

Comignolo per camino: guida alla scelta

  Scegliere il terminale del camino è parte integrante dell’installazione di una canna fumari...

sistemi-fumari-condominiali-collettivi-canne-fumarie-palazzi.jpg
24 Mag
AREA TECNICA

Sistemi fumari a servizio di più utenze

Lo smaltimento fumi dall’interno all’esterno di un’abitazione è il compito specifico di un si...

pulizia-stufa-pellet.jpg
16 Mag
AREA TECNICA

La pulizia della stufa a pellet

La corretta e regolare manutenzione degli impianti domestici è il modo migliore per garantire la du...

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e si applicano le Norme sulla privacy e i Termini di servizio di Google.

Tutti i campi sono obbligatori

< Chiudi

NOTIZIE PIÙ LETTE

UN ESEMPIO DI SCARICO VIETATO
07 Set
AREA TECNICA

SCARICO A PARETE: UN COMPORTAMENTO IRRESPONSABILE

FACCIAMO CHIAREZZA! Il decreto legislativo 102 del 04 luglio 2014 indica come unico luogo di evacuazione dei fumi e dei vapori di cottura la sommit...

Lunedì 01 Ottobre 2018

SISTEMA SICURO