In breve. Doppia parete coibentato con intercapedine d’aria statica, parete interna in acciaio inox AISI 316 L, e parete esterna in rame naturale: semplice, comodo e sicuro.
La camera d’aria tra le due pareti del sistema garantisce un’ottima resistenza termica a medie temperature (massimo 200° C) poiché non vi è possibilità che si formi moto convettivo tra le stesse, in soli 10 mm di interspazio. Giunzione meccanica con collare di bloccaggio e guarnizione di tenuta, pratico e compatibile con tutti i prodotti De
Marinis, il sistema ISO AIR RAME è generalmente abbinato a caldaie convenzionali o a condensazione, ma anche cappe cucina, stufe a legna e stufette a pellet con pressione massima di esercizio a 200 Pa e temperature di esercizio sino a 600° C. L’elegante finitura della parete esterna, realizzata in rame naturale, conferisce al sistema un notevole pregio estetico, di gran lunga superiore ai similari verniciati con tonalità marrone: le dimensioni del prodotto e l’ossidazione naturale del rame sono infatti le medesime delle condotte pluviali utilizzate per lo smaltimento delle acque piovane. Da ricordare inoltre che anche il sistema ISO AIR RAME è coperto da un’esclusiva garanzia prodotto pari a 10 anni, 5 volte tanto quanto prescritto dalle normative europee in materia, volontariamente rilasciata da De Marinis.


Quando si usa. Fumi umidi e basse temperature, tipici dei generatori a condensazione, o secchi a media o alta temperatura, ad esempio caldaie convenzionali o stufe a legna e stufette a pellet, per pressioni positive o tiraggio naturale: il prodotto giusto per risolvere i problemi di ingombro del sistema fumario, senza tralasciare funzionalità e sicurezza. Utilizzabile in qualsiasi condizione atmosferica, anche in piena esposizione ai raggi ultravioletti senza possibilità di deperimento, come spesso avviene con i sistemi verniciati.


Come si installa. Installare gli elementi della serie con la giunzione femmina della parete interna rivolta verso la sommità del sistema fumario (seguire il “senso fumi” sull’apposita etichetta): innestare quindi l’elemento successivo con la parte interna maschio rivolta verso il generatore e serrare con l’apposito collare di bloccaggio, a garanzia di perfetta tenuta meccanica del sistema...facile? Certamente, ed ancor più semplice grazie al servizio tecnico De Marinis, che sarà a vostra disposizione per fornire lo schema di montaggio in base alle misure tecniche per ogni cantiere.
Per ogni ulteriore delucidazione consultare la scheda tecnica a seguire o contattare il servizio tecnico di assistenza presso i nostri uffici.

 

Scheda tecnica

 

Finiture

 

Capitolato

 

DOP

DEMARINIS s.r.l. - Via San Francesco d'Assisi, 6 - ERBA (CO) - Tel. 031.64.42.78 - Fax. 031.64.70.203 - P.I. 03254330131 - Realizzato da Immaginepiù